PROGRAMMAZIONE - CINEMA TEATRO GIARDINO

Vai ai contenuti

Menu principale:

vnk

domenica 6 aprile
ORE 15,00 e 17,30

sabato 05 aprile ORE 21
domenica 06 aprile ORE 21
gli spettacoli della domenica sera € 4,00

giovedì 10 aprile
ore 20,45   
€ 2,50
in sala un esperto di disturbi dell'apprendimento

sabato 12 aprile ORE 21
domenica 13 aprile ORE 21
gli spettacoli della domenica sera € 4,00

I Cuccioli abitano a Soffio, meglio noto come il Paese del Vento: un piccolo paese dove tutto funziona grazie all’energia
eolica. La perfida Maga Cornacchia vuole impossessarsi della “Giraventola” che genera il vento, prendendo così il
controllo della città. Basteranno le macchine infernali di Maga Cornacchia per sconfiggere i Cuccioli?

Quando tutto sembrava tranquillo e in ordine, nella vita di Elena arriva una vera e propria turbolenza: la passione improvvisa e corrisposta per Antonio. Ma è una passione proibita. E per vari motivi: Elena da due anni sta insieme a Giorgio; Antonio è il nuovo ragazzo della sua migliore amica;Elena non stima per niente Antonio, che è il suo opposto; e per finire Fabio, il suo migliore amico, lo odia e lo detesta.
Ma l’attrazione tra i due esplode lo stesso anche a scapito di scompigliare le regole delle vite di tutti. 13 anni dopo, però, quando Elena, Antonio e Fabio sono ormai degli adulti e le loro vite si sono realizzate in matrimonio, figli e lavori gratificanti, una nuova turbolenza, molto più dura, metterà alla prova la vera natura dei loro sentimenti e dei loro legami.
Attraverso il dolore saranno costretti a ridefinire tutte le regole dell’amicizia e dell’amore. E allora non ci sarà più spazio per i pregiudizi, i rancori, il peso delle cose non dette. Così anche i turbamenti del passato saranno riletti alla luce del presente e ogni cosa riacquisterà il suo giusto peso: la leggerezza della passione ritroverà il suo spazio all’interno del senso globale di tutta una vita.

Ishaan è un bambino di otto anni con grandi difficoltà a scuola. Ripete la terza classe e ogni materia rappresenta un problema. Dopo un incontro con gli insegnanti, i genitori decidono di iscrivere il bambino in un collegio, Ishaan vive questa nuova situazione come una punizione. Inoltre anche nel nuovo istituto il bambino non riesce a fare progressi e sprofonda nella depressione, fino all'arrivo di un nuovo maestro di arte. Il docente, dislessico lui stesso, si rende subito conto di trovarsi davanti un bambino con dislessia e contemporaneamente rimane profondamente colpito dalla creatività e dal talento che Ishaan dimostra nel disegno. Decide dunque di prendersi personalmente cura del bambino. Intraprende con lui un percorso di riabilitazione della lettura e della scrittura e...


Lara ed Ettore sono stati marito e moglie, e si sono molto amati. Ora sono ex coniugi che hanno polarizzato le differenze del loro distacco: Lara ingegnere stakanovista e ansiogena, Ettore artista di nobili natali e voglia di lavorar saltami addosso. A rimetterli costantemente in contatto, sono i due figli Emma e Giacomo: lei aspirante attrice, lui studente di terza media alle prese con l’esame finale, “incidente scatenante” che favorisce l’ennesimo incontro-scontro fra i genitori.


Sabato 12 aprile ore 17.30
Domenica 13 aprile
ore 15.00 - 17.00 e 19.00


giovedì 24 aprile e venerdì 25 aprile
ore 20,45
€ 4,00

Venerdì 25 aprile
Domenica 27 aprile
ore 15.00 e 17.30

ALL'INCREDIBILE PREZZO DI € 1,50..

sabato 26 aprile ORE 21
domenica 27 aprile ORE 21
gli spettacoli della domenica sera € 4,00

L’omino Lego, Emmet, è un cittadino comune che viene identificato come il più grande capomastro e viene arruolato da sconosciuti in un’epica avventura per contrastare il piano del demoniaco tiranno di incollare tutto l’universo. Emmet si ritroverà a guidare una compagnia di estranei in una missione epica per fermare un malvagio; un viaggio per cui è disperatamente e buffamente impreparato.

Liesel è una ragazzina di pochi anni che ha perduto un fratellino e rubato un libro che non può leggere perchè non sa leggere. Abbandonata dalla madre, viene adottata da..


Anna, una giovane sognatrice, intraprende un epico viaggio in compagnia di un coraggioso uomo di montagna, Kristoff, e della sua fedele renna Sven alla ricerca della sorella Elsa, i cui poteri glaciali hanno intrappolato il regno di Arendelle in un inverno senza fine. In condizioni estreme come quelle dell'Everest, dopo aver incontrato creature fantastiche come i troll e un buffo pupazzo di neve di nome Olaf, Anna e Kristoff combattono contro gli elementi della natura per salvare il regno.

Monsieur Gustave è il concierge ma di fatto il direttore del Grand Budapest Hotel collocato nell’immaginaria Zubrowka.
Gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore attempate. Una di queste, Madame D., gli affida un prezioso quadro. In seguito alla sua morte il figlio Dimitri accusa M. Gustave di averla assassinata. L’uomo finisce in prigione. La stretta complicità che lo lega al suo giovanissimo neoassunto portiere

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu